Quando visitare Las Vegas? Consigli utili

Meteo - Clima e Temperature

 Tutti sappiamo che Las Vegas è stata costruita nel bel mezzo del deserto, che è la capitale del gioco d'azzardo, e che sicuramente fa molto caldo in estate. Se state programmando un viaggio on the road negli Stati Uniti, e se avete in mente di  visitare alcuni dei parchi nazionali più conosciuti ecco che Las Vegas sarà sicuramente una delle vostre tappe.

Ma quando è il periodo migliore per visitarla assieme ai parchi, senza dover soffrire temperature infernali?



Clima e Temperature di Las Vegas


Las Vegas ha un clima desertico, si trova nel Deserto del Mojave, e dunque temperature miti anche durante la stagione invernale, ma con notti fredde. L'estate è caldissima, qui le temperature possono raggiungere facilmente i 40/45 C. La sua fortuna è che si trova su un altopiano a 610 mt sul livello del mare perciò meno calda rispetto alla Valle della Morte, di cui consigliamo assolutamente una visita, meglio se in primavera. Vediamo in questa tabella  le temperature durante l'anno:


Precipitazioni a Las Vegas

Le precipitazioni sono scarsissime e si verificano per lo più durante la stagione invernale. Vediamole in questa tabella :





Inverno a Las Vegas

Come si diceva l'inverno a Las Vegas ha temperature miti, durante il giorno si aggirano sui 15/17° mentre di notte scendono di parecchio arrivando ai 4/5°. Si può avere qualche pioggia ma resta comunque una stagione che lascia libertà di movimento e la possibilità di esplorare i dintorni, a poca distanza non perdetevi il Red Rock Canyon, o la Valle del Fuoco, prenotatevi per un'avventura in fuoristrada.




Primavera e Autunno a Las Vegas

Queste sono le due stagioni migliori per visitare Las Vegas, soprattutto la primavera quando anche le temperature notturne si alzano lasciandovi liberi di passeggiare all'esterno e assistere a tutte le esplosioni di colori e spettacoli  che Las Vegas ha da offrire. Le escursioni di giorno vi portano alla diga di Hover o se amate volare potete salire su un elicottero per sorvolare il Grand Canyon: meraviglia!


In autunno, specialmente a settembre e ancora nei primi giorni di ottobre, le temperature restano alte durante la giornata ma non  più così pesanti, questo è il periodo migliore per visitare la Valle della Morte e scendere il Grand Canyon in Jeep per arrivare al fiume Colorado e magari fare una gita in barca. 

Estate a Las Vegas

Anche se le temperature sono alte il clima resta molto secco,  abbiamo una bassissima umidità,  e questo aiuta molto, la maggior parte delle attrazioni  poi a Las Vegas sono all'interno dove è sempre presente l'aria condizionata, fate attenzione a volte lo sbalzo è forte!. Insomma non sarà proprio la stagione migliore ma una tappa a Vegas si deve comunque fare in un viaggio on the road degli States.


Come vestirsi e sapersi proteggere dal caldo

Come avrete capito l'estate è la stagione che può creare più problemi, ma come sempre bastano alcuni accorgimenti. Cappello, occhiali e creme solari devono essere sempre con voi, vestiti in cotone leggeri e freschi. Scarpe comode adatte alle escursioni a piedi. Tanta ma tanta acqua!

Se restate nella città di Las Vegas durante il giorno e nelle ore più calde restate al chiuso, sono veramente tante le attrazioni che offre Vegas. Alla sera quando le temperature scendono concedetevi una bella camminata tra gli alberghi più famosi.

Per le escursioni evitate le valli e restate sugli alto piani, arrivano fino a 900 metri sul livello del mare!
Viaggi negli US? Guarda i nostri tour Esclusivi e Offerte

Visualizza Tour